La piccola Federica dona 3.000 euro alla ricerca

La piccola Federica dona 3.000 euro alla ricerca: “Tutti noi bambini dobbiamo essere felici”

 

(fonte: Fanpage.it News del 5.05.2018)

Una raccolta fondi aveva permesso di raccogliere tremila euro a favore della bambina malata di Smard1. La piccola ha sorpreso tutti, decidendo di affidare tutto il ricavato ad un centro di ricerca.

Federica Calà è una bambina di Messina, affetta dalla nascita da atrofia muscolare spinale con distress respiratorio di tipo 1 (Smard1). Si tratta di una malattia estremamente rara, molto simile alla SMA, ma che – a differenza di questa – coinvolge maggiormente la muscolatura respiratoria. Al momento non esistono cure efficaci contro la Smard1, per questo la piccola Federica sa che bisogna puntare tutto sulla ricerca. Recentemente aveva stupito per la generosità con cui aveva donato il suo dondolo speciale ai bambini di Rocca di Caprileone, il comune di Messina in cui vive. Ora Federica ha deciso di donare 3.000 euro, ricavati da una donazione di fondi, al centro “Dino Ferrari” di Milano che si occupa appunto di ricerca di malattie rare.

federica calà smard1

Centinaia di motociclisti provenienti dalla Sicilia e da Malta si erano ritrovati a Rocca di Caprileone per l’evento “La dolce Federica corre lontano”. Ad organizzarlo gli appassionati di Harley Davidson dell’ “Etna Chapter Italy”, che non così riusciti a raccogliere la somma di 3.000 euro a favore dell’associazione “Family’s Smard La Dolce Federica Onlus”. La piccola ha sorpreso tutti, dichiarando, come riportato dal Corriere, il suo desiderio: “Voglio che questi soldi siano destinati per trovare una cura per questa malattia, perché tutti noi bambini dobbiamo crescere ed essere felici”. E i genitori, emozionati, hanno donato tutto il ricavato raccolto nell’evento al “Dino Ferrari”.

Il centro milanese lancerà inoltre, dal 7 al 26 maggio, una campagna di raccolta fondi con Sms solidale al 45595 a sostegno proprio di una terapia per la Smard1. Questa campagna permetterà di donare 2 euro attraverso sms da cellulari con gestori Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, CoopVoce e Tiscali; da 2 a 5 euro attraverso chiamate dalla rete fissa con gestori TIM, Wind Tre, Fastweb, Vodafone e Tiscali e di 5 euro da rete fissa con gestori TWT, Convergenze e PosteMobile.

 

Sostieni la ricerca sulla Terapia Genica per la SMARD1

INVIA UN SMS O CHIAMA AL

 

45595

Rimani aggiornato, iscriviti alla nostra

Newsletter